Avviso Pubblico “Città che legge 2022-2023”: informazioni


Informiamo i Comuni interessati a ottenere la qualifica di Città che legge per il biennio 2022-2023 che l’Avviso pubblico verrà reso noto nei primi mesi del 2022 e si arricchirà di un nuovo requisito. Sarà infatti necessario che il Comune candidato abbia già stipulato sul suo territorio un Patto per la lettura (comunale o intercomunale) – non varrà più solo l’impegno a stipularlo.

Grazie al progetto Città che legge promosso dal Centro per il libro e la lettura in collaborazione con l’ANCI e alla Legge 15/2020 – che lo individua come strumento di attuazione del Piano nazionale di promozione della lettura – il Patto per la lettura sta infatti rivestendo un ruolo di primaria importanza nella promozione per la lettura sui territori ed è stato già inserito come elemento di premialità all’interno dei Bandi del Centro per il libro.

Per saperne di più su come stipulare un Patto e per conoscere la nuova banca dati dei Patti per la lettura del Centro per il libro, vi invitiamo a partecipare all’incontro di presentazione dell’ebook informativo “Facciamo un Patto!” che si terrà il 4 dicembre a Roma a Più libri più liberi. Sarà possibile seguire l’incontro anche in diretta streaming dalla pagina facebook del Centro per il libro e la lettura.

Per maggiori informazioni: cittachelegge@beniculturali.it

Condividi l'approfondimento

Cerca