Residenza per Traduttori al Vittoriale. Online il bando 2021

È disponibile il bando di selezione  per l’attribuzione di tre borse di studio per la “Residenza per Traduttori” presso Il Vittoriale degli Italiani. Scadenza il 31 marzo prossimo.

L’iniziativa nasce dall’intenzione del Centro per il libro e la lettura e della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, considerati i propri fini istituzionali e la complementarità delle tematiche di rispettiva competenza, di cooperare al fine di promuovere la letteratura contemporanea anche in traduzione, con specifico riferimento alla traduzione dall’italiano in lingua tedesca in considerazione dei grandi flussi turistici dell’area linguistica (Austria, Svizzera e Germania) interessata al Garda e in previsione della Fiera internazionale del libro di Francoforte (Frankfurter Buchmesse) del 2024 in cui l’Italia sarà Paese Ospite d’Onore, intraprendendo un’iniziativa finalizzata all’ospitalità di traduttori di lingua madre tedesca.

Il Centro e la Fondazione hanno, pertanto, sottoscritto una convenzione con l’obiettivo di realizzare il progetto denominato “Residenza per Traduttori”, che consiste nella concessione a tre traduttori di lingua madre tedesca di un soggiorno mensile da realizzarsi nel mese di luglio 2021 presso la Fondazione, che a questo scopo metterà a disposizione le proprie strutture, la libreria, la biblioteca, gli archivi; provvederà, inoltre, all’organizzazione di incontri con case editrici nazionali e lombarde; garantirà, infine, a ciascuno dei traduttori vitto e alloggio, oltre a corrispondere loro una borsa mensile.

Bando Residenza per Traduttori Vittoriale CLL 2021

 

 

 

 

Condividi l'approfondimento

Cerca