Il 16 ottobre al Salone del Libro la cerimonia di premiazione del Silent Book Contest 2021 Gianni De Conno Award

Giunge all’ottava edizione il Silent Book Contest – Gianni De Conno Award 2021, primo concorso internazionale dedicato al libro senza parole, un’impegnativa scommessa per il mondo internazionale dell’illustrazione: gli illustratori sono chiamati a partecipare a un concorso per la realizzazione di un libro “silenzioso” e valutati da un’importante Giuria Internazionale.

La presentazione dei 14 finalisti e la Cerimonia di Premiazione del libro vincitore del SBC 2021 è in programma per sabato 16 ottobre 2021 alle ore 16,00 nella Sala Gialla PAD 2 del Salone del Libro alla presenza dei vincitori e di Emanuela Bussolati, Costanza De Conno, Walter Fochesato, Eros Miari, Elena Pasoli, Eugenio Tangerini e Patrizia Zerbi, ed è l’occasione per una riflessione sull’utilizzo dei libri senza parole. Una mostra dei libri finalisti, organizzata da Carthusia Edizioni in collaborazione con il Salone Internazionale del libro di Torino e il Bologna Children’s Book Fair, è allestita dal 14 al 18 ottobre sempre nel PAD 2.

Nello stesso evento viene presentato il vincitore dell’anno scorso del Premio Silent Book Contest Junior Nascondino, per la cui votazione erano state coinvolte come giuria di circa 150 bambini delle classi terze e quarte della scuola primaria di molte regioni italiane.

Il libro vincitore della sezione Junior 2021 sarà proclamato in un evento dedicato nel mese di dicembre 2021 e pubblicato da Carthusia a gennaio 2022 nella sua collana dedicata al concorso e inoltre a tutte le classi che parteciperanno alla Giuria verranno regalati, grazie al sostegno di BPER Banca, tutti i titoli della Collana “Silent Book” pubblicati per iniziare a costruire una piccola Biblioteca di classe dedicata ai “libri silenziosi”.

Come per le passate edizioni, un obiettivo del comitato organizzatore era la crescita dei partecipanti e l’VIII Edizione del Silent Book Contest – Gianni De Conno Award, che si è chiusa il 4 aprile 2021, ha avuto ben 300 opere inedite arrivate da 39 Paesi e territori diversi: Algeria, Australia, Austria, Bulgaria, Cile, Cina, Colombia, Croazia, Cuba, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Hong Kong, Inghilterra, Iran, Irlanda, Italia, Kazakistan, Lituania, Messico, Nuova Zelanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sud Corea, Tailandia, Taiwan, Turchia, Ucraina, Ungheria.

Nel 2020 le opere presentate erano state 200: un incremento, nel 2021, di oltre il 50% che testimonia l’importanza del lavoro di promozione culturale svolto in tutti questi anni dal Silent Book Contest tra gli illustratori e gli operatori in Italia e nel mondo che ha portato una costante crescita e diffusione.

La Giuria Internazionale, presieduta da Walter Fochesato (studioso di letteratura per l’infanzia e storia dell’illustrazione – Italia) e composta da Emanuela Bussolati (illustratrice – Italia), Eros Miari (membro del comitato editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino – Italia), Anastasia Suvorova (vincitrice del Silent Book Contest 2018 – Russia), Elena Pasoli (direttrice della Bologna Children’s Book Fair – Italia), Sonja Riva (scrittrice e giornalista della RSI – Svizzera), Sara Wang (Ceo di Sidee Cultural Communication – Cina), Javier Zabala (illustratore – Spagna), Patrizia Zerbi (editrice di Carthusia Edizioni – Italia) ha selezionato 14 progetti finalisti inediti con il supporto di Costanza De Conno della Segreteria Organizzativa del SBC.

L’ottava edizione del Silent Book Contest – Gianni De Conno Award 2021 vede Carthusia Edizioni come organizzatrice e capofila affiancata da importanti partner come la Bologna Children’s Book Fair, il Salone Internazionale del Libro di Torino, il Comune di Mulazzo e l’Associazione Montereggio Paese dei Librai, IOB International Organization of Book Towns, il Centro per il libro e la lettura, IBBY Italia, BPER Banca, e Rai Ragazzi e Rai Radio 3 come Media Partner.

Condividi l'approfondimento

Cerca