Il Centro per il libro lancia il progetto “Ambasciatori della lettura”

Ambasciatori della lettura è un’iniziativa del Centro per il libro e la lettura volta a creare una comunità di sostenitori della lettura in tutte le sue forme. L’obiettivo è coinvolgere le persone che ogni giorno si impegnano in prima linea nella diffusione della lettura e costruire ambienti di scambio tra chi ogni giorno agisce e lavora nell’ambito del libro e della lettura.

Perché?

In un’epoca in cui l’antico problema delle notizie false ha trovato amplificazione grazie agli strumenti del web, la lettura è un antidoto e una scuola di buona cittadinanza. È una palestra di pensiero critico, una formazione continua dell’individuo. Leggere comporta dedizione, tempo e concentrazione, tre presupposti abbandonati dal nuovo paradigma della lettura rapida, intermittente e frenetica, che avviene nella maggior parte degli spazi online.

La lettura è, inoltre, uno dei pilastri di quel diritto alla cultura affermato e tutelato dai principi fondamentali della nostra Costituzione. Come disse nel 2003 l’allora Presidente della Repubblica Ciampi, “è nel nostro patrimonio artistico, nella nostra lingua, nella capacità creativa degli italiani che risiede il cuore della nostra identità, di quella Nazione che è nata ben prima dello Stato e ne rappresenta la più alta legittimazione”.

Come funziona?

Ogni anno, il Centro conferirà gli attestati digitali di Ambasciatore della lettura alle persone e alle realtà che si distinguono nell’attività divulgativa online e nella diffusione delle buone pratiche di lettura promosse dal Centro.

Gli Ambasciatori formeranno diverse comunità digitali, dedicate a temi verticali e coordinate dal Centro. Tutti gli Ambasciatori avranno la possibilità di partecipare a un evento annuale dedicato alla lettura e organizzato dal Centro.

Ogni Ambasciatore riceverà inoltre un “kit digitale” con l’attestato e altri materiali forniti dal Centro.

Il 30 giugno 2021 si è chiusa la fase di presentazione delle candidature per il progetto Ambasciatori della Lettura.

Condividi l'approfondimento

Cerca