Centro per il libro e la lettura

È on line la quarta edizione del Bando “Lettura per tutti”

È on line la quarta edizione del Bando “Lettura per tutti”, rivolto alle biblioteche che abbiano interesse a promuovere la lettura attraverso progetti dedicati a persone con difficoltà di lettura o con disabilità fisiche o sensoriali. Il risultato sarà l’individuazione di 6 progetti da realizzare con il finanziamento economico del Centro per il libro e la lettura, per un importo di € 55.500,00 per ciascun progetto.

Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line, attraverso la nuova piattaforma bandi del Centro per il libro entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 31 maggio 2022.

L’obiettivo di una biblioteca è di sostenere e di promuovere l’accesso alla cultura e all’informazione da parte di tutti i cittadini e le cittadine. Il Bando “Lettura per tutti” 2021 si propone di estendere l’invito alla lettura a fasce d’utenza particolarmente deboli favorendone l’inclusione attraverso la  riprogettazione dei servizi offerti al fine di ritrovare o continuare a coltivare il piacere della lettura; migliorare la fruizione dei materiali e degli spazi disponibili; orientare gli utenti interessati nella scelta dei servizi e agevolarne la diffusione mediante una efficace attività di promozione e comunicazione.

Informazioni e/o chiarimenti sul Bando e sul procedimento possono essere richiesti, entro 5 giorni dalla scadenza del Bando, scrivendo esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: letturapertutti@beniculturali.it.

Per problemi tecnici relativi all’inserimento dei dati sulla piattaforma, è possibile scrivere unicamente a c-ll.bandi@beniculturali.it o contattare telefonicamente l’Ufficio Tecnico ai numeri 06/32 38 93 38 e 06/32 38 93 32 solo ed esclusivamente negli orari di assistenza previsti: lunedì, martedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00.

Bando Lettura per tutti 2021

Allegato – criteri di valutazione Lettura per tutti 2021

Condividi l'approfondimento

Cerca