Centro per il libro e la lettura

Città che legge: pubblicato il nuovo bando di finanziamento 2021

Rivolto ai comuni che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020-2021, il bando riguarda la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura. A disposizione un totale di un milione di euro da assegnare a n. 34 progetti “esemplari”, in grado di coinvolgere scuole, biblioteche, istituzioni e associazioni creando un ecosistema favorevole alla lettura.

Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line, attraverso la nuova piattaforma bandi del Centro per il libro entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 15 giugno 2022.

Il bando, che si riferisce all’anno finanziario 2021, è stato predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 17 febbraio 2022, n. 61 recante “Piano nazionale d’azione per la promozione della lettura di cui all’articolo 2, comma 1, della legge 13 febbraio 2020 n. 15, per gli anni 2021-2023”.

Informazioni e/o chiarimenti sul Bando e sul procedimento possono essere richiesti, entro 5 giorni dalla scadenza del Bando, scrivendo esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: cittachelegge@beniculturali.it.

Per richieste ed eventuali problemi, invece, di natura tecnico-informatica relativi all’inserimento dei dati sulla piattaforma, è possibile scrivere unicamente a c-ll.bandi@beniculturali.it o contattare telefonicamente l’Ufficio Tecnico ai numeri 06/32 38 93 38 e 06/32 38 93 32 solo ed esclusivamente negli orari di assistenza previsti: lunedì, martedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00.

Bando Città che legge 2021
Allegato A
Allegato B
Manuale di Registrazione nuova piattaforma Centro per il libro
Guida nuova piattaforma Centro per il libro

Condividi l'approfondimento

Cerca