“Città che legge”        

Il Bando si rivolge ai Comuni che, avendo i requisiti richiesti dall’Avviso Pubblico, emesso con cadenza biennale, hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio relativo.

Le Amministrazioni qualificate si impegnano a promuovere la lettura con continuità, anche attraverso la stipula di un Patto locale per la lettura.

I progetti finanziati hanno fra le finalità: “l’istituzione di circuiti culturali integrati a livello territoriale per la promozione della lettura, con la partecipazione di istituzioni scolastiche, di biblioteche di pubblica lettura e di istituzioni o associazioni culturali.”

Tale linea di finanziamento ha avuto tre annualità, l’ultima in fase di valutazione “Città che legge” 2020.

cittachelegge@beniculturali.it

Condividi l'approfondimento

Cerca